La storia del "Vecchio Mulino"


Via della Seriola, la caratteristica via in cui si trova il B&B, deve il suo nome a una gora (Seriola) di mulino che un tempo si staccava dal torrente Barbarano, per alimentare ben sette mulini, che hanno funzionato per settecento anni, fino all’inizio del secolo scorso. La casa nel 1886. il vecchio mulino a inizio 900

Di questi mulini oggi ne è rimasto solo uno, che dà un valore storico e sentimentale alla casa, oltre ad averci offerto il nome per il B&B.
Per tanti anni questo mulino ha dato energia, in principio al Frantoio, poi al laboratorio di lavorazione del legno d’olivo (Ebanisteria - produzione dal lontano 1886)…….
Sebbene oramai il mulino si possa solo ammirare nel suo decadente splendore, il Laboratorio è ancora attivo, grazie alla passione di papà Renato.

Siete invitati a visitarlo, e scoprire come questo legno particolare e profumato, proveniente dall’albero che più caratterizza il lago di Garda, si trasformi in oggetti e utensili di
ottima resistenza, piacevolezza al tatto e incredibili sfumature.